Crea/Mostra articolo

Regione del Veneto: contributi per la trasformazione dell'alimentazione del veicolo a benzina o gasolio a Gpl o metano

08/11/2019


La Regione del Veneto ha approvato il “Bando per la concessione di contributi per la trasformazione dell’alimentazione del veicolo a benzina o gasolio a Gpl o metano”.

L’iniziativa prevede l’erogazione di:
• € 600,00 per la trasformazione dell’alimentazione dell’autoveicolo a benzina/Gpl;
• € 700,00 per la trasformazione dell’alimentazione dell’autoveicolo a benzina /metano;
• € 700,00 per la trasformazione dell’alimentazione dell’autoveicolo a gasolio /Gpl;
• € 1.000,00 per la trasformazione dell’alimentazione dell’autoveicolo a gasolio /metano;
L’importo del contributo assegnato non potrà superare il 50% della spesa complessivamente sostenuta per la trasformazione.

Possono presentare istanza di contributo i soggetti privati residenti in Veneto che sono proprietari di un autoveicolo (art. 54 comma 1 del DLgs n. 285/92 e s.m.i. Nuovo Codice della Strada) a benzina o a gasolio, a norma per la circolazione stradale (regolare revisione veicolo, assolvimento tassa proprietà, assicurazione RCA in corso di validità) alla data di presentazione dell’istanza di contributo.
Il richiedente dovrà risultare intestatario o cointestatario, nei dati riportati nella carta di circolazione (c.d. “libretto”), del veicolo che intende trasformare.
Il veicolo al momento dell’istanza di contributo dovrà essere in regola con la revisione, con il pagamento della tassa di proprietà (bollo) e con il pagamento dell’Assicurazione RCA.

Il veicolo da trasformare deve appartenere alla categoria:
Autovettura “M1” – esclusivamente trasporto persone - e alle seguenti classi emissive:
• Veicoli alimentati a benzina - Classe emissiva Euro 0, 1 , 2, 3, 4, 5
• Veicoli alimentati a gasolio - Classe emissiva Euro 0, 1 , 2, 3, 4, 5
Il richiedente dovrà avviare le attività finalizzate alla trasformazione (installazione e collaudo dell’impianto) secondo le modalità stabilite dal bando.

Le istanze di contributo dovranno pervenire entro e non oltre il 25 novembre 2019, utilizzando la modulistica specifica e prevista dal bando.

Per saperne di più clicca qui


Data ultimo aggiornamento: 08/11/2019